Turbopompa Vulcain 2 per motore a ossigeno liquido

La turbopompa Vulcain 2 (Mk2) è comune sia al programma Ariane 5 che alla famiglia di lanciatori Ariane 6 attualmente in fase di sviluppo.

La turbopompa ad ossigeno liquido Vulcain 2 (Mk2) offre una portata e una pressione di uscita superiori del 30% rispetto alla Vulcain 1. Rispetto al suo predecessore, la turbopompa Mk2 presenta una serie di miglioramenti nell'idraulica, nell'equilibrio, nella tenuta e nelle prestazioni della turbina .

In particolare, Avio ha migliorato il Dynamic Seal Package (DSP), che funge da separazione fisica tra i gas caldi che alimentano la turbina (che ha una temperatura fino a + 600 °C) e l'ossigeno liquido sul lato della pompa (che ha un temperatura di -180 ° C), e l’Active Balancing System (ABS), che compensa le forze assiali generate dalla turbina.

Turbopompa Vinci per motori a ossigeno liquido

La turbopompa ad ossigeno liquido Vinci ha una portata e una pressione di uscita inferiori rispetto a Vulcain 2. Avio ha sviluppato e testato numerose tecnologie per questa unità, tra cui un nuovo e più compatto Dynamic Seal Package (DSP) che funge da separazione fisica tra i gas caldi che alimentano la turbina (+ 600 °C) e l'ossigeno liquido sul lato pompa (-180 °C).

Avio utilizza varie strutture e banchi di prova dedicati allo sviluppo delle sue turbopompe ad ossigeno liquido e collabora con l'Università di Liegi in Belgio.