Media and Stories |
Notizie ed eventi

AVIO: continuano a crescere ricavi, margini e utile netto – ritorno al volo di vega nel 1q 2020

12.09.19
AVIO AD Ranzo

“Anche nel primo semestre del 2019 è proseguito il nostro trend di crescita, in continuità con quanto già realizzato dal Gruppo nel 2018 – ha detto Giulio Ranzo, Amministratore Delegato di Avio”.

“Nella prima metà dell’anno – ha aggiunto Ranzo – abbiamo completato con successo i test di qualifica dei nuovi motori P120C e Zefiro40, (rispettivamente primo stadio comune a Vega C e Ariane 6 e secondo stadio del lanciatore europeo Vega C). Questi test rappresentano un passaggio fondamentale per il nuovo Vega C il cui volo di qualifica è previsto nel primo semestre del 2020. Al tempo stesso abbiamo condotto le campagne di prova del modello in scala ridotta della camera di combustione del motore M10 a Ossigeno-Metano per lo stadio superiore del futuro Vega E (a breve il primo test al banco in scala reale della camera di combustione)”.

In relazione all’anomalia del VV15 e le relative azioni correttive: “Stiamo lavorando molto intensamente con il supporto di ESA ed Arianespace per risolvere il problema emerso, con l’obiettivo di tornare a volare entro il primo trimestre del 2020 nel rispetto dei requisiti di sicurezza e affidabilità – ha aggiunto Ranzo”.

“L’anomalia di Vega non modifica i nostri programmi di crescita di medio e lungo termine – ha concluso Giulio Ranzo. Continuiamo a lavorare allo sviluppo di nuove tecnologie e stiamo avviando il progetto SPTF in Sardegna, per i test sui motori criogenici. Nel frattempo, abbiamo completato la configurazione del nuovo SSMS, il dispenser in grado di portare contemporaneamente in orbita numerosi piccoli 3 satelliti per soddisfare le richieste sempre più sofisticate dei Clienti. Rimaniamo quindi focalizzati e confidenti sulle opportunità di creazione di valore per gli azionisti nel lungo termine”.

Latest News