VEGA E: Motore M10 - Avio.com
2299
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2299,page-child,parent-pageid-1892,eltd-cpt-1.0,,avio theme-child-ver-1.0,moose-ver-1.7, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

VEGA E: Motore M10

MOTORE M10

Per lavorare alla realizzazione del nuovo motore M10 è stato creato un team industriale europeo con l’Italia (e Avio) come capofila di un’organizzazione che coinvolge le industrie del Belgio, della Repubblica Ceca, della Svizzera, della Francia, dell’Austria e della Romania.

L’M10, il primo motore europeo a metano, aprirà la strada a una nuova generazione di lanciatori (Vega E e Vega E Light) che hanno l’obiettivo di aumentare la competitività dei piccoli lanciatori europei beneficiando il più possibile di tecnologie e infrastrutture sviluppate per i lanciatori Vega e Vega C.

L’M10 LOX-Methane è un motore criogenico LOX / LCH4 della classe di spinta 10 tonnellate e sarà il motore dello stadio superiore del Vega E. Al punto nominale deve fornire una spinta di 98 kN, con rapporto di miscela dei propellenti 3.4. L’impulso specifico Isp richiesto è 362 s.

Il motore sarà in grado di ridurre e regolare il livello di spinta fino al 75% del valore nominale in stato stazionario.

L’M10 si basa su un ciclo termodinamico chiuso ad espansione e consiste in una camera di combustione singola raffreddata rigenerativamente e capace di accensioni multiple.

La combustione viene avviata da un accenditore a torcia, alimentato da propellenti gassosi GOX e GH2.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi