VEGA E: Motore MIRA - Avio.com
2299
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2299,page-child,parent-pageid-1892,eltd-cpt-1.0,,avio theme-child-ver-1.0,moose-ver-1.7, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

VEGA E: Motore MIRA

MOTORE MIRA

Il programma Lyra, finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana, ha consentito ad Avio di studiare l’evoluzione potenziale del Lanciatore Vega per raggiungere un aumento del 30% nei carichi satellitari, fino a 3.000 kg nella LEO di 700 km. L’obiettivo del programma era l’aumento di prestazioni del lanciatore Vega tramite sostituzione del terzo stadio e dello stadio AVUM con un innovativo sistema a propellente liquido LOX/CH4.
Questo nuovo motore, denominato MIRA, è stato progettato per una spinta di circa 10 tonnellate, utilizzando un ciclo espanso. Durante il programma Lyra, è stata prodotta e testata una dimostrazione in scala reale di questo nuovo sistema di propulsione criogenica.
Nell’ambito del programma Lyra sono stati sviluppati e testati innovativi algoritmi GNC.

L’esperienza e i risultati ottenuti con il motore dimostrativo formano una base tecnica affidabile per iniziare le attività di sviluppo collegate al motore di volo LM10-MIRA.

Motore di volo Mira

  • Propellenti: LOX – LNG
  • Schematico: Ciclo di espansione
  • Spinta nel vuoto: kN 98,1
  • Portata totale: 27,6 kg/s
  • Rapporto di miscela: 3,4
  • Numero di camere: 1
  • Vettore di spinta: ± 6°
  • Diametro max: 1300 mm
  • Lunghezza max: 1900 mm
  • Peso: <250 kg
  • Numero di riavvii: 5

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi