Primo modello del motore P120 C

È stato completato il primo involucro in composito del nuovo motore a propellente solido P120C che, recentemente, ha superato con successo i test di carico meccanico e di pressurizzazione negli stabilimenti Avio di Colleferro. Nelle ultime settimane questo primo modello ha viaggiato verso la base spaziale europea di Kourou in Guyana Francese dove, attualmente, nella sede di Regulus (joint venture tra Avio e Ariane Group), sono in corso i preparativi per il colaggio con propellente inerte.

Il P120C è il motore del primo stadio comune alla nuova generazione di lanciatori europei, Ariane 6 e Vega C ed è sviluppato da Avio e Ariane Group attraverso la joint venture Europropulsion. Il P120C è il più grande motore spaziale a propellente solido realizzato con un involucro monolitico in fibra di carbonio, caricato con 142 tonnellate di propellente solido. Il primo modello di questo nuovo motore verrà sottoposto a test a fuoco al banco statico nel 2018, secondo il piano di sviluppo che prevede il primo lancio di Vega C nel 2019 e di Ariane 6 nel 2020.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi