Si è svolto con successo ieri in Sardegna, il “firing test” del motore Zefiro 40 che fornirà la spinta necessaria al secondo stadio del Vega C, il nuovo e più performante lanciatore europeo per piccoli satelliti il cui volo inaugurale è previsto all’inizio del 2020. Il test di qualifica del motore Zefiro 40 realizzato oggi con il supporto di oltre 40 tecnici e operatori specializzati, è una prova funzionale necessaria per l’utilizzo del motore in volo poiché ha permesso di raccogliere tutti i parametri necessari a calcolare le performance del motore con un’approssimazione molto vicina alle condizioni reali in cui si troverà a operare.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DI ZEFIRO 40:

Lunghezza del motore: 7,6 m

Diametro: 2,3 m

Massa del propellente: 36 t

Massa del motore: 40 t

Spinta media: 1304 kN

Impulso specifico: 293,5 s

Tempo di combustione: 92,9 s

Per il CEO di AVIO Giulio Ranzo “Il successo di questo test è una tappa decisiva nel processo di sviluppo di Vega C che volerà per la prima volta all’inizio del prossimo anno. Il test di oggi dimostra la competenza delle nostre persone e l’affidabilità delle tecnologie Avio e premia il lavoro di squadra e la solida e consolidata cooperazione dei nostri tecnici con quelli dell’ESA“.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi