GLI STATI EUROPEI FIRMANO UNA DICHIARAZIONE CONGIUNTA PER LANCIARE CON ARIANE 6 E VEGA C

Colleferro, 26 ottobre 2018 – Il Ministro della Scienza e della Ricerca Spagnolo Pedro Duque ha annunciato ieri alla European Space Agency (ESA) Interim Ministerial Conference di Madrid che Seosat Ingenio, un satellite per l’osservazione della terra spagnolo, sarà lanciato dal lanciatore  Vega entro la fine del 2019. Questo annuncio segue le vendite recenti del Vega del mese scorso per la Korean Aerospace Research Institute e quello per il Ministero della Difesa del Lussemburgo. Questa sequenza di successi conferma l’attrattività del Vega per diversi clienti globali che necessitano di posizionare in orbita satelliti avanzati per l’osservazione della terra.

Inoltre, alla Interim Ministerial Conference di ieri, ESA, Germania, Francia, Italia, Spagna e Svizzera hanno firmato una dichiarazione congiunta per sostenere l’industria europea dei lanciatori (ed in particolare Ariane 6 e Vega C) riconoscendo l’utilità di aggregare la domanda istituzionale per i servizi di lancio per assicurare un accesso allo spazio indipendente, vantaggioso, efficiente ed affidabile. Tale accordo conferma la visione strategica di lungo periodo dei paesi europei di lanciare i loro satelliti con i lanciatori di ultima generazione Vega C e Ariane 6, aprendo la strada per l’inizio della loro operatività che avverrà rispettivamente nel 2019 e nel 2020.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi