Future applicazioni di VEGA - Avio.com
711
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-711,page-child,parent-pageid-30,eltd-cpt-1.0,,avio theme-child-ver-1.0,moose-ver-1.7, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Future applicazioni di VEGA

FUTURE APPLICAZIONI DI VEGA

La natura compatta e flessibile del Vega si presta, mediante l’integrazione di moduli elettrici, a rendere economicamente accessibili progetti di esplorazione del sistema solare sulle rotte dei NEO (Near-Earth Objects), verso la Luna, Marte e i suoi satelliti,  Venere e le lune di Giove.

Avio ha inoltre condotto studi di fattibilità e simulazioni per missioni di servizio in orbita (In-Orbit Servicing), ad esempio per la Stazione Spaziale Internazionale, per cui Vega potrebbe trasportare materiali nuovi e riportare sulla Terra materiali e moduli usati, e per attività di SDM (Space Debris Mitigation) finalizzate al recupero di satelliti a fine ciclo vita.

Vega si presta anche alla conduzione di esperimenti a basso costo a fini didattici e scientifici, oltre che per la qualifica di sistemi e componenti tecnologici in condizioni orbitali. Nuove versioni del Vega, ancora più flessibili e versatili, sono oggi in fase di sviluppo presso Avio e amplieranno ulteriormente l’orizzonte delle potenziali applicazioni.

L’approccio di Avio come integratore di sistemi poggia su solide basi di know-how collegato all’intera catena di tecnologie fondamentali per i sistemi di trasporto spaziale. Anche tramite ELV (70% Avio, 30% ASI), la società italiana vanta un eccellente controllo della filiera industriale dei piccoli lanciatori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi