Il lanciatore Vega nel mobile Gantry prima del lancio

Colleferro, 01 marzo – Vega, il lanciatore di Avio, si prepara per la prima missione del 2017, la nona dall’inizio della sua attività cominciata con il volo inaugurale nel febbraio 2012. La missione partirà dalla base spaziale di Kourou in Guyana Francese il prossimo 7 marzo. A bordo del lanciatore ci sarà il satellite per osservazione della terra, Sentinel 2B che si unirà al suo gemello, Sentinel 2A, messo in orbita da Vega nel maggio 2015.

Il nono lancio è previsto il 7 marzo alle 02:49 ora italiana (10:49 pm ora locale del 6 marzo).

La scorsa settimana è stata completata l’ultima parte del lanciatore, lo stadio più alto, con l’inserimento e integrazione del satellite montato sul suo supporto e la chiusura dell’ogiva. In questi giorni i tecnici Avio a Kourou stanno completando le attività di caricamento dei propellenti liquidi. Il lanciatore sarà così pronto per la fase dei controlli finali che si concluderà con l’inizio della cronologia circa sette ore e mezzo prima del  lancio.

Vega è il lanciatore europeo progettato, sviluppato e realizzato in Italia da Avio attraverso la controllata ELV (partecipata al 30% da ASI). È un vettore di ultima generazione studiato per trasferire in orbita bassa (tra 300 e 1.500 km dalla terra) satelliti per uso istituzionale e scientifico, per l’osservazione della terra ed il monitoraggio dell’ambiente. Finanziato per il 65% dall’Italia e realizzato nello stabilimento Avio di Colleferro, nei pressi di Roma, Vega è in grado di mettere in orbita satelliti di massa fino a 2000 kg e completa la famiglia dei lanciatori europei.

Vega è un lanciatore molto versatile capace di adattarsi alle esigenze del mercato. Dal 2018, per rispondere alle necessità di portare in orbita i nano e i mini satelliti, aumenterà le sue capacità grazie al nuovo distributore SSMS (Small Satellites Mission Service, servizio di missione per piccoli satelliti). SSMS infatti, darà a Vega la possibilità di lanciare satelliti leggeri che variano da uno a 400 chili.

Foto: © Marco Di Lauro/Verbatim Agency



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi