In orbita i satelliti Intelsat 39 e EDRS-C.

Nella notte di martedì 6 agosto si è svolto con successo il terzo lancio del 2019 di Ariane 5 (105-esima missione complessivamente) dal centro spaziale della Guyana francese (CSG). Il lanciatore europeo ha correttamente posizionato in orbita geostazionaria i satelliti Intelsat 39 ed EDRS-C, che forniranno rispettivamente servizi di broadcast TV e telecomunicazione intra-orbitale per satelliti in orbita bassa.

Ariane 5 utilizza la potenza dei booster laterali a propellente solido e della turbopompa ad ossigeno liquido prodotti in Italia da Avio, azienda leader nel settore della propulsione spaziale.

Giulio Ranzo, Amministratore Delegato di Avio, ha commentato: “Si tratta del terzo successo di Ariane 5 nel 2019. Questo risultato continua a dimostrare la competitività degli attuali lanciatori europei mentre è già in fase avanzata lo sviluppo dei lanciatori di nuova generazione Vega C e Ariane 6, contribuendo a fornire ad Avio e ai suoi partner europei fiducia e stimolo ulteriori a riprendere le attività di lancio del Vega nel più breve tempo possibile.”

Per saperne di più…



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi