Vola con Ariane 5 la prima missione europea verso mercurio

Ariane 5 ha portato a termine con successo la sua settima missione del 2018 posizionando in orbita la navicella BepiColombo diretta verso Mercurio, il pianeta terrestre più piccolo e meno esplorato del sistema solare. La missione coinvolge congiuntamente l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e la Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA).

Giulio Ranzo, Amministratore Delegato di Avio, ha commentato: “Un altro lancio di successo per Ariane 5 che ha portato in orbita BepiColombo, la prima missione europea diretta a Mercurio che onora la grande tradizione italiana nello spazio nel ricordo del matematico Giuseppe Colombo (1920-1984). Avio partecipa a questa missione fornendo al lanciatore Ariane 5 i motori a propulsione solida e la turbopompa ad ossigeno liquido”.

Una vera e propria missione dei record: Bepi Colombo è, infatti, la prima navicella a inviare due veicoli nell’orbita di Mercurio. Il primo, chiamato Mpo (Mercury Planetary Orbiter) è realizzato dall’Esa e raccoglierà dati sulla superficie e la composizione interna del pianeta; il secondo si chiama Mercury Magnetospheric, è realizzato dalla Jaxa e studierà il campo magnetico.

Tags:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi