A circa due minuti dal decollo del lanciatore Vega, si è verificata un’anomalia poco dopo l’accensione del secondo stadio (Zefiro 23), che ha portato alla conclusione prematura della missione.

Sono in corso analisi dei dati per chiarire le ragioni di quanto accaduto. Nelle prossime ore verrà istituita una commissione di inchiesta indipendente.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi