Colleferro, 2 giugno 2017

Ancora una missione di successo per Ariane 5 che, a poco meno di un mese dall’ultimo lancio del 5 maggio u.s., ha correttamente posizionato in orbita altri due satelliti, ViaSat-2 e EUTELSAT 172B.  La missione di questa notte è la terza di Ariane 5 dall’inizio del 2017.

Il lancio nr.237 della famiglia Ariane, dal Centro Spaziale di Kourou, in Guyana francese, ha portato nell’orbita  geostazionaria, dopo soli 42 minuti dall’inizio della missione, due satelliti commerciali: ViaSat 2 e EUTELAST 172B.

ViaSat- 2 è un satellite che fornisce servizi di connessione internet a banda larga accessibili da mare, terra e aria e garantirà un incremento di qualità del servizio, copertura territoriale e velocità di connessione.

EUTELSAT 172B è il primo satellite europeo per telecomunicazioni completamente elettrico.  Garantirà servizi più efficienti per i Governi e la Pubblica Amministrazione e migliorerà i sistemi di rete aziendale e la qualità della  connessione Internet in mare e in volo.

Avio partecipa al lanciatore Ariane 5 con i motori a propulsione solida e la turbopompa ad ossigeno liquido.

Giulio Ranzo, Amministratore Delegato di Avio, ha commentato: “A poche settimane dall’ultima missione in Guyana, assistiamo ad un altro successo per Ariane 5 che testimonia la grande affidabilità dei nostri prodotti e del sistema industriale europeo capace di eseguire lanci di successo anche a ritmi elevati, cioè uno al mese. Questi risultati premiano, inoltre, il lavoro di Avio, le competenze e la passione delle nostre persone in Italia, in Francia e in Guyana francese”.

> Scarica il comunicato stampa



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi